Ultime notizie

24/06/2020

AVVISO – PREMIO “Alpini Sempre” 2020

Il Gruppo Alpini "Giuseppe Garbero" di Ponzone, in accordo con il Comune di Ponzone e con la...

12/03/2020

BANDO 2020 PREMIO LETTERARIO "ALPINI SEMPRE"

E’ aperto il Bando 2020 della 18a Edizione del Premio Letterario Nazionale “Alpini...

14/01/2020

MODULISTICA PER NUOVE ISCRIZIONI

Si comunica che nella sezione DOWNLOAD è disponibile la modulistica aggiornata per...

 

Alunni della scuola primaria in visita alla sede del Gruppo Alpini di Ponzone.

04/06/2015

 

E' stata veramente una bellissima giornata quella che si è svolta lunedì 27 aprile a Ponzone quando gli alunni della scuola primaria si sono recati in visita alla sede del Gruppo Alpini “G. Garbero”. Alle 9 in punto la sede ha aperto i battenti per accogliere gli alunni della scuola accompagnati dagli insegnati Laura e Francesco. Ad accoglierli hanno trovato il Capogruppo degli Alpini Sergio Zendale, il Sindaco di Ponzone Fabrizio Ivaldi, alpino lui stesso, e altri alpini. La mattinata è iniziata con le parole di benvenuto del Capogruppo Zendale il ricostruito in breve una piccola storia del corpo degli alpini dalla loro nascita nel 1872. Ha poi elencato e illustrato tutti gli oggetti che erano in bella mostra su un tavolo appositamente attrezzato per far conoscere i materiali che sono propriamente di competenza degli alpini quali il basto del mulo, le ciaspole, gli sci la gavetta il gavettino la borraccia e altro. È stata poi la volta del saluto del Sindaco che non ha mancato, dati i suoi trascorsi militari nel corpo degli alpini, di parlare con dovizie di particolari dell'importanza del mulo per gli alpini soprattutto durante la seconda guerra mondiale. A questo punto ha preso la parola il Consigliere sezionale Attilio Pesce di Ponzone che ha illustrato le caratteristiche della Sezione di Acqui Terme ricostituitasi circa una decina di anni fa, a cui il Gruppo di Ponzone appartiene. A questo proposito ha  accennato alla grande manifestazione che si svolgerà il 10 e l'11 ottobre 2015 proprio ad Acqui Terme e che vedrà arrivare dai 15 mila ai 20mila alpini nelle nostre zone in occasione del 18° Raduno del 1° Raggruppamento, manifestazione che coinvolgerà oltre agli alpini del Piemonte quelli della Liguria, della Val d'Aosta e della Francia. I bambini si sono dimostrati molto interessati a tutto quello che è il mondo degli alpini, per qualcuno di loro assai poco conosciuto, ponendo domande su ogni particolare che veniva loro illustrato.

Prima di congedare i piccoli amici, il Capogruppo ha donato a ciascuno di loro il guidoncino del Gruppo, una pergamena con la “Preghiera dell'Alpino”, una copia del libro “1914-1918 L'armata silente” di Corrado Pasquali per ricordare il centenario dell'inizio della Ptima Guerra Mondiale nonché un distintivo della manifestazione in programma a Ottobre ad Acqui Terme.

La giornata si è conclusa con la visita alle aule scolastiche da parte degli Alpini e con un piccolo rinfresco offerto dagli insegnanti.

 

 

Photogallery

 

       

Torna indietro